mercoledì 13 luglio 2011

I trucioli delle matite

Dopo mesi e mesi di raccolta dei trucioli delle matite, ossia lo scarto prodotto dalle matite una volta appuntite, ci siamo ritrovate con un barattolo pieno di rondelline aguzze di legno e tanta fine polvere colorata.
Cosa fare con questo prezioso tesoro?
Fedeli allo spirito della raccolta riciclo abbiamo pensato di proporre un'attività di manipolazione ai bambini utilizzando questo materiale.
Abbiamo predisposto i tavoli ricoprendoli con un foglio di carta gigante, dopodiché abbiamo chiesto ai bambini con cosa si aspettassero di colorare e le risposte sono state le più svariate: "con il colore", "con la farina", "con i robot", "con le spugne" ma quando un bambino ha detto "con le matite" noi abbiamo annuito e mostrato un piatto pieno di trucioli di matite.
Abbiamo spiegato e dimostrato ai nostri scettici bambini che quelli erano gli scarti delle matite una volta appuntite, un po come quando si sbuccia la mela, la buccia rimasta è il truciolo della matita.
"Ma... colorerà?" Abbiamo chiesto ai bimbi.
Cosi i bambini hanno spalmato della colla liquida lungo il foglio.
Dopo abbiamo fatto cadere dal alto i trucioli più la polvere colorata sopra al foglio. I bimbi hanno iniziato a spalmare e a sfregare forte sul foglio.

 Poi abbiamo messo i piatti contenenti i trucioli, sopra ad ogni tavolo in maniera tale che i bimbi potessero prenderne da soli e sperimentare liberamente.

Dopo un po' i piatti erano vuoti. Raccogliere modeste quantità di trucioli è molto difficile, non è stata una attività molto lunga ma non ostante questo i nostri bambini sono rimasti contenti ed  è questo che conta.


Natty ed Elisa

5 commenti:

  1. I will be saving the pencil shavings from now on.
    What a wonderful idea for a project.

    RispondiElimina
  2. Che bello creare tutti insieme - è questo uno dei vantaggi dei asili creativi come il vostro.
    Sto pensando a un lavoretto con argilla per i piccoli. Bambini di che età avrete l'anno prossimo?

    RispondiElimina
  3. Tatiana! L'anno prossimo saremo al lavoro con i bambini "grandi" del nido (dai 25 mesi in su)
    Sarebbe una bellissima idea usare l'argilla. Seguiremo il tuo blog per prendere degli spunti per l'uso di questo materiale. Grazie!

    RispondiElimina
  4. Oggi ho letto i tuoi commenti, grazie di cuore per quello che hai scritto.Io di solito ogni anno cambio progetto, non ho mai ripetuto pur cambiando ogni 3anni il ciclo, quindi sono sempre alla ricerca di nuove idee.Grazie per gli innumerevoli spunti che mi dai.I prossimi post (Agosto) sono dedicati a lavori progetti decori e materiali didattici che ho fatto negli anni passati e quelli che faro'nel prossimo anno scolastico.Ti aspetto a presto.Valentina.

    RispondiElimina