martedì 6 settembre 2011

Gioco per l'inserimento


Siamo tornate dalle vacanze felici di ritrovarci e con tanta voglia di ricominciare il nostro lavoro con un nuovo gruppo di bambini. 
I nostri nuovi bambini hanno bisogno di ambientarsi e di trovare un clima sereno e divertente, così in questi primi giorni di inserimenti abbiamo pensato di proporre un gioco di manipolazione con la farina gialla.  
Giocare con la farina gialla è semplice e molto divertente, costa poco, non sporca ne appiccica e si pulisce facilmente…della serie “poca spesa massima resa”!
 La prima cosa che abbiamo fatto è stata allestire il Nostro “Tavolo Nero”: con del cartoncino nero abbiamo ricoperto il tavolo e poi lo abbiamo plastificato mettendoci sopra la carta trasparente (quella dei fiorai) fissandola bene sotto il tavolo con abbondante nastro adesivo.
Questo tavolo ci consentirà di fare svariati giochi di manipolazione e non avremo mai il problema di sporcare irreparabilmente il tavolo.
 Dopodiché abbiamo presentato ai bambini, seduti al tavolo, la farina gialla e ne abbiamo data una manciatina per ognuno. I bimbi hanno iniziato a esplorare con la manina o con il ditino la strana polvere gialla, alcuni dicevano “Guarda, ho fatto una strada!”, “Io, una moto!”, “Guarda la mia montagna, è tanta!”.


Dopo un po’ abbiamo dato loro uno strumento speciale per giocare insieme alla farina, così dopo poco ogni bimbo aveva un grande tappo di bottiglia a disposizione per far scatenare la sua fantasia.
Allora li abbiamo sentiti dire: “Guarda, che strada grande!”, “Brum, Brum, Brum!”, “Ho fatto un cerchio”.



I bambini si sono divertiti molto a esplorare e manipolare la farina gialla e disegnare sul tavolo le più svariate forme.
Il gioco della farina sul tavolo nero l'abbiamo proposto ai bambini anche con la farina bianca e addirittura con i due tipi di farina insieme. Provateci! E Buon inizio d'anno a tutte le maestre e a tutti i bambini delle tante mamme che ci seguono.
Natty ed Elisa
 

8 commenti:

  1. Appena il piccolo la smette di buttare tutto giù dal tavolo provo^^
    Buon inizio anno anche a voi!

    RispondiElimina
  2. Auguri di inizio anno creativo!
    Quest'anno vorei formare anchio un gruppo (laboratorio artistico) dei bambini piccoli. Ci scambiamo le idee!

    RispondiElimina
  3. Buon inizio anno sclastico!
    Mi piace molto questa attività.....giusto la settimana scorsa ho comprato la farina gialla, in vista di qualche attività da far fare ai miei 2 bimbi....
    jessica

    RispondiElimina
  4. la farina gialla ha sempre il suo perchè! :)
    quindi avete un gruppuetto di grandicelli.... con cui potete fare mille cose ! buon lavoro...


    psnoi sopra ai tavoli usavamo la carta adesiva trasperente...

    RispondiElimina
  5. grazie Natty e Elisa per il vostro bellissimo commento!! siete davvero carine e molto molto brave!!! buon anno scolastico con i vostri piccoli!!!

    RispondiElimina
  6. Gioco stupendo.
    Noi abbiamo le sabbiere con la polenta, ma questo è un gioco diverso dai travasi.
    Credo proprio che anche i miei bimbi di 5 anni si divertirebbero come matti.
    Forse io a scopare la polenta un po' meno :)
    Grazie dell'idea
    a presto
    Maestra Valentina

    RispondiElimina
  7. vi ho scoperto passando da Maestra Laura e, sin da una prima rapida occhiata trovo il vostro blog interessantissimo quindi lo metto subito tra quelli che seguo per non perdervi d'occhio.
    Adoro il riciclo, i lavoretti fatti con i bambini e certamente prenderò degli spunti dalla vostra grandissima fantasia.
    Se volete leggere favole inedite per bambini passate a trovarmi
    Tante serene giornate
    nonnAnna

    RispondiElimina